Questo sito è dedicato alla mia passione per la letteratura americana contemporanea.
La lettera "k" nel titolo non ha nessuna connotazione negativa: è il solo dominio che ho trovato libero! :-)
indice alfabetico degli autori

A B C D
E F G H
I J K L
M N O P
Q R S T
U V W X
Y Z Home

no spoiler
NO SPOILERS:
Le recensioni su questo sito NON rivelano la trama dei libri recensiti
Il curatore di questo sito non ha nessuna qualifica o titolo in campo letterario. Le recensioni pubblicate vanno pertanto intese come semplici opinioni personali.


Charles Simmons

Charles Simmons Città? Stato?
data di nascita? 1924





I libri che ho letto:

Le pieghe dei giorni
(Wrinkles - 1976)
E' un'opera particolare questa di Charles Simmons, scrittore che ancora non conoscevo, perchè non è classificabile nè come romanzo nè come raccolta di racconti.
La vita del protagonista, che è evidentemente una trasposizione letteraria dello stesso autore, viene ripercorsa non in ordine cronologico, bensì per argomenti. "Le pieghe dei giorni" è infatti suddiviso in piccoli capitoletti (quasi tutti di 4 pagine) nei quali viene analizzata la percezione dell'autore di un singolo tema e come si è sviluppata nell'arco della sua intera esistenza, dall'infanzia fino alla senilità.
La prosa utilizzata da Simmons è concisa ma intima e regala al lettore spunti di riflessione spesso sorprendenti. E' impossibile infatti, leggendo quest'opera, non fare confronti con la propria esperienza personale dal momento che il quotidiano e l'ordinario sono i veri protagonisti della narrazione.
"Le pieghe dei giorni" è un libro minimalista che probabilmente non piacerà ai consumatori della narrativa d'azione o di puro svago, ma che può, a mio avviso, soddisfare il palato di chi predilige letture più introspettive.


© 2016 Paolo Tortora - amerikana.it - vietata la riproduzione senza consenso
Tutti i diritti sui titoli e le opere citate appartengono ai rispettivi autori