Questo sito è dedicato alla mia passione per la letteratura americana contemporanea.
La lettera "k" nel titolo non ha nessuna connotazione negativa: è il solo dominio che ho trovato libero! :-)
indice alfabetico degli autori

A B C D
E F G H
I J K L
M N O P
Q R S T
U V W X
Y Z Home

no spoiler
NO SPOILERS:
Le recensioni su questo sito NON rivelano la trama dei libri recensiti
Il curatore di questo sito non ha nessuna qualifica o titolo in campo letterario. Le recensioni pubblicate vanno pertanto intese come semplici opinioni personali.


Nathanael West

Nathanael West New York City, New York (USA)
17 ottobre 1903

El Centro, California (USA)
22 dicembre 1940




I libri che ho letto:

Signorina Cuorinfranti
(Miss Lonelyhearts - 1933)
Questo breve romanzo di Nathanael West è ambientato nell'America del proibizionismo, a cavallo tra le due guerre mondiali. Mentre l'inarrestabile sviluppo del capitalismo forgiava la nazione più potente del pianeta, al suo interno andavano inevitabilmente inasprendosi le disuguaglianze e l'alienazione sociale.
In un'epoca in cui la stampa giornalistica ricopriva un ruolo decisamente più importante di oggi (internet non era nemmeno nelle menti dei suoi creatori), il protagonista è costretto a redigere una squallida rubrica di consigli ai lettori, firmandosi con lo pseudonimo di "Miss Lonelyhearts", che dà il titolo all'opera.
La quantità di miseria umana che è costretto a contemplare a causa del suo lavoro spinge Miss Lonelyhearts (nel libro non viene mai citato il suo vero nome) in un abisso di cinismo ed amarezza, aggravato dal frequente abuso di alcool che, nonostante il proibizionismo (o forse proprio a causa di esso), sembra scorrere a fiumi nei locali clandestini e nelle abitazioni private.
"Signorina Cuorinfranti" è una lettura che non può esser considerata di svago, ma che ritengo di estremo interesse per tutti coloro che vogliano comprendere maggiormente le implicazioni della cultura statunitense e, più in generale, di quella occidentale e capitalistica.


© 2018 Paolo Tortora - amerikana.it - vietata la riproduzione senza consenso
Tutti i diritti sui titoli e le opere citate appartengono ai rispettivi autori